Il direttore d’albergo dell’anno è Alessandro Cabella del Rome Cavalieri, ora concorre al titolo europeo
A
Il capitolo italiano dell’EHMA, l’associazione europea dei direttori d’albergo, ha conferito il titolo di Hotel Manager of the Year ad Alessandro Cabella, amministatore delegato del Rome Cavalieri, Waldorf Astoria Hotels & Resorts. Ad annunciarlo è stato il presidente del capitolo Enzo Indiani durante la serata conclusiva della riunione autunnale dei soci al Verdura Resort di Sciacca.

Cabella, candidato finalista insieme al general manager del Pullman Timi Ama di Villasimius Patrick Recasens, è stato scelto dalla giuria “per la matura competenza e piena padronanza nella gestione professionale di strutture di eccellenza" e per "la determinazione a lavorare su ogni aspetto della filiera operativa e strategica, senza tralasciare lo sviluppo e la valorizzazione delle diverse figure del personale dipendente nell’ottica della coesione interna”.

Al Rome Cavalieri, in particolare, Cabella si è impegnato nell’applicazione di nuove risorse per migliorare l’efficienza dei servizi al cliente, nel rinnovamento tecnologico di parte dell’albergo e in numerose azioni per lo sviluppo del personale dipendente. Inoltre ha portato avanti azioni di carattere sociale collaborando con varie Onlus in progetti di solidarietà a favore dei bisognosi e dei rifugiati, organizzando iniziative di beneficenza a sostegno dell’Ospedale Pediatrico del Bambino Gesù di Roma, aiutando la raccolta di sangue e dimostrando sensibilità verso la sostenibilità ed il risparmio energetico, promuovendo attività e piani per contenere gli sprechi.

In virtù del titolo di hotel manager italiano dell’anno, Cabella ora diventa  automaticamente il candidato italiano all’analogo premio su base europea, che verrà conferito nel corso del prossimo general meeting dei soci EHMA che si terrà a marzo in Olanda.

Commenta su Facebook