Annamaria Ruffini eletta alla presidenza di Site Global, sarà la prima italiana al vertice dell’associazione internazionale
A

Annamaria Ruffini

Il direttivo si è riunito per rinnovare alcune delle principali cariche associative a inizio novembre, durante il congresso mondiale di Panama, eleggendo Annamaria Ruffini alla presidenza di Site (Society for Incentive Travel Excellence), l’associazione internazionale dei professionisti della motivazione e dell’incentivazione.

La Ruffini, CEO dell’agenzia romana Events In & Out, siede nell’comitato esecutivo mondiale di Site dal 2014 ed è la prima italiana, nei 43 anni di vita dell’associazione, che ne assumerà la posizione di vertice. Il suo mandato comincerà ufficialmente il 1° gennaio 2017 come president elect al fianco dell’indiano Rajeev Kohli, confermato alla presidenza per il secondo mandato. L’insediamento effettivo come presidente avverrà a gennaio 2018 in occasione della Global Conference, l’evento annuale che riunisce tutti i soci Site del mondo e che si terrà per la prima volta a Roma.

Commenta su Facebook