Arriva Sobleep, la app per trovare informazioni su internet anche senza connessione
A
È particolarmente utile per chi viaggia all’estero, perché risolve il problema degli ancora elevati costi per il roaming dati permettendo agli utenti di fare ricerche su internet anche senza connessione. Si chiama Sobleep, ed è una app sviluppata fra Italia e Regno Unito la cui novità risiede nel fatto che è in grado di interagire con un server remoto semplicemente attraverso la rete telefonica.

Dalla schermata principale l’utente imposta la ricerca: si possono ricercare luoghi e attrazioni, alberghi e ristoranti, taxi e farmacie, oppure richiedere la traduzione di una frase, le previsioni del tempo o le ultime notizie, fra le altre cose. La app codifica la richiesta trasformandola in un SMS che invia al proprio server, il quale consulta il web e invia all’utente la risposta in tempo reale sotto forma di SMS.

“Solo il 46% del territorio mondiale ha copertura internet” dice Enrico Busto, CEO e cofondatore di Sobleep, “e la nostra app punta a ‘consentire la connessione’ in territori non serviti, con un potenziale di 4,8 miliardi di utenti”. Sobleep è disponibile gratuitamente sull’App Store, ma il servizio è a pagamento, con un sistema di prezzi organizzato per pacchetti di messaggi (bleep): dopo il primo bleep gratuito, è possibile acquistare 10 bleep per 1,99 euro e fino a 100 per 12,99 euro.

Commenta su Facebook