Il sorpasso dello smartphone: gli italiani che accedono al web solo da mobile superano quelli che si collegano solo da computer
A
Il sorpasso è avvenuto lo scorso marzo, quando per la prima volta, fra i 37,3 milioni di italiani che si sono connessi al web, sono stati più numerosi gli utenti che si sono collegati esclusivamente tramite dispositivi mobili (9,3 milioni, pari al 25% del totale) rispetto a quelli che vi hanno avuto accesso solo da desktop (9,1 milioni, pari al 24%). Metà della popolazione digitale italiana (il 51%) è invece multi-piattaforma e utilizza entrambe le modalità per navigare su internet.

La rilevazione è di comScore, che sottolinea come negli ultimi 6 mesi l’aumento degli utenti “solo mobile” riguardi tutte le principali categorie di contenuto: l’incremento maggiore si registra nella categorie news (passata dal 28% al 40%), retail (dal 22% al 33%) e sport (dal 41% al 51%), mentre in valori assoluti i contenuti più fruiti esclusivamente da dispositivi mobili sono quelli relativi a sport (con il 51% degli utenti “solo mobile”), lifestyle (46%) e travel (45%).

I contenuti dove la componente “solo mobile” è più bassa sono social media (30%), intrattenimento (31%) e business/finance (32%). E proprio nei contenuti di business e finanziari, così come nel retail (in entrambi l’elemento transattivo è molto forte) la fruizione esclusivamente tramite computer prevale anche su quella multipiattaforma.

Commenta su Facebook

Altro su...

Web e digital