Un anno di voli: le rotte più trafficate dagli aeroporti italiani, il primato all’asse Roma-Sicilia
A
Non è riuscito a portare a casa tutti e tre i primi posti delle tre graduatorie (nazionale, europea ed extra europea), ma quando si parla di rotte più trafficate in Italia, l’aeroporto di Roma Fiumicino non ha rivali. Anzi, nella top five delle rotte verso le mete europee si aggiudica tutte e 5 le prime posizioni.

È quanto emerge dal rapporto Enac sui dati di traffico degli scali della Penisola relativi al 2016, contrassegnati dal miglior risultato di sempre in termini di passeggeri trasportati, oltre 164 milioni, e dal consolidamento della leadership di Ryanair, che ha raggiunto i 32,6 milioni di passeggeri, quasi 10 milioni in più rispetto ad Alitalia.

Per quanto riguarda le rotte interne, riporta TTGitalia.com, l’asse tra Roma e la Sicilia si conferma quello più affollato. Il collegamento da Catania e quello inverso superano infatti il milione di passeggeri, mentre quelli da e per Palermo sfiorano quota 800mila. Solo quinta la Linate-Fiumicino, ora sotto i 600mila passeggeri.

Spostandoci invece sulle rotte verso i paesi dell’Unione Europea, come detto con dominio assoluto delle rotte da Fiumicino, ai primi due posti si trovano Barcellona e Madrid (1,3 e 1,1 milioni di viaggiatori), seguite a brevissima distanza da Parigi e Amsterdam. Poco sotto il milione invece per i voli su Londra Heathrow.

Infine le rotte extra Europa, dove l’hub romano cede la vetta alla Milano-New York (690mila passeggeri). I voli da Roma su Tel Aviv, New York JFK e Dubai conquistano dalla seconda alla quarta posizione. Chiude la top five il Milano-Dubai.

Commenta su Facebook