Verona, arriva il nuovo centro congressi: ristrutturati e ampliati gli spazi della Camera di Commercio
A
Un intervento di ristrutturazione, durato 3 anni e per il quale sono stati stanziati circa 15 milioni di euro, che ha portato alla realizzazione di nuovi spazi per eventi e alla completa riqualificazione di quelli esistenti. I lavori all’edificio della Camera di Commercio di Verona termineranno entro fine mese, e il centro congressi che ne risulterà è già sul mercato, con eventi prenotati dal mese di maggio.

A darne la notizia è il quotidiano L’Arena, secondo il quale il nuovo centro congressi, esteso su 4 piani, avrà sale e spazi per complessivi 676 posti a sedere. I lavori hanno restituito la fruibilità all’auditorium, che era rimasto chiuso per più di 30 anni per assenza di sicurezza: con il nome di Domus Mercatorum, lo spazio ha ora 298 posti, cabine di traduzione e di regia e due ascensori panoramici di prossima installazione. Ulteriori 60 posti sono nell’adiacente sala Commercio, dotata di maxischermo per seguire i lavori dell’auditorium.

Completamente recuperati anche il seminterrato e la sala Borsa, spazi che erano rimasti inutilizzati a partire dagli anni Ottanta, e le 7 sale da 12 a 100 posti che completano la dotazione.

Commenta su Facebook