Vorwerk Folletto fa guerrilla e pulisce il campo prima di Parma-Sampdoria con i celebri aspirapolvere
A
Per festeggiare la presenza dell'azienda sulle maglie della squadra di calcio del Parma come main sponsor per la stagione 2012-13, una squadra di “agenti Vorwerk Folletto” è scesa in campo, prima della partita Parma-Sampdoria dello scorso 21 ottobre, per ripulire il terreno di gioco con il celebre aspirapolvere simbolo dell’azienda.

L’originale operazione di marketing, messa a punto dall’azienda in collaborazione con l'agenzia di comunicazione Enfants Terribles di Milano per presentarsi ai tifosi della squadra sponsorizzata, è stato costruita come un momento di guerriglia che si è svolto a sorpresa.

I tifosi accorsi allo Stadio Tardini di Parma per assistere alla partita si sono infatti accorti che c’era un impedimento al fischio di inizio: un grande “smile” disegnato nel cerchio di centrocampo che confondeva le linee di demarcazione. A quel punto tre uomini in tenuta da arbitro hanno chiesto a grandi gesti che le linee anomale venissero rimosse e i cinque “agenti Folletto”, muniti di aspirapolvere, hanno aspirato la sabbia di troppo rendendo il campo perfetto per la partita.

La squadra degli agenti Folletto non era composta da performer professionisti reclutati dall’agenzia di comunicazione, bensì da cinque veri agenti Folletto che vendono porta a porta, anch’essi coinvolti a sorpresa: “Sono stati scelti in un gruppo di collaboratori che si trovava allo stadio per assistere alla partita, nell’ambito del programma di eventi concordati da Vorwerk Folletto e Parma F.C. per i nostri agenti”, spiega Carla Fantoni, direttore marketing Vorwerk Folletto.

Ecco un video della performance:

Commenta su Facebook