Il videomapping della Casa di Barbie prodotto da Living Brands per il FuoriSalone diventa virale: 870mila visualizzazioni in 10 giorni
A
Il video del mapping che durante il FuoriSalone ha trasformato un palazzo di Milano nella casa di Barbie è diventato virale. Pubblicato da Mattel sulla propria pagina Facebook, in poco più di 10 giorni ha avuto oltre 870mila visualizzazioni e quasi 1.500 condivisioni.

Il videomapping è stato l’evento centrale di Barbie@fuorisalone2017, la campagna non convenzionale integrata on-offline ideata e realizzata dall’agenzia di comunicazione Living Brands per Mattel con l’obiettivo di “raccontare la Casa dei Sogni di Barbie in un modo nuovo, capace di mettere in luce quanto il gioco possa avere un impatto sull’immaginazione delle bambine e sulla costruzione della fiducia in se stesse”, dice Roberta Suriano, brand manager Barbie.

Il video di Mattel è la sintesi della campagna di Living Brands: le immagini del videomapping sono precedute dalla storia che racconta perché è stato realizzato. Il filmato si apre su un interno in cui l’architetto e designer Gabriele Pardi monta la Casa dei Sogni di Barbie con la figlia Alice: mentre giocano la bimba rivela di voler fare l’architetto per trasformare la loro abitazione nella Casa dei Sogni di Barbie. Per dimostrare alla figlia che nessun sogno è troppo grande per diventare realtà il padre ne realizza il desiderio. Il video prosegue con le immagini del videomapping, grazie al quale la facciata della residenza dei Pardi (in corso Como a Milano) "diventa" la casa di Barbie, con il pubblico del FuoriSalone ad assistere allo spettacolo.

Sotto, il video della campagna Mattel con il mapping di Living Brands.

Commenta su Facebook