The FairPlay porta il gruppo ABB in roadshow: 21 tappe e un evento di formazione per fidelizzare i clienti B2B
A
Ha preso il via da una survey di profilazione dei clienti B2B il progetto di marketing multicanale che l’agenzia The FairPlay ha realizzato per ABB, azienda di tecnologie per l’energia e l’automazione che si rivolge a installatori di impianti elettrici residenziali e microimprenditori del settore.

Obiettivo dell’azienda era infatti quello di entrare in contatto diretto con i rivenditori dei propri prodotti per migliorare il servizio loro dedicato e per fidelizzarli: l’indagine è stata avviata tramite un’attività online, che The FairPlay ha integrato organizzando un roadshow in 21 punti vendita all'ingrosso del centro-nord dove, in postazioni brandizzate, ha incontrato i clienti abituali ABB e li ha assistiti nella compilazione del questionario di profilazione davanti a un caffè.

Nel mese e mezzo di durata del roadshow, The FairPlay ha profilato 1.500 clienti: i 50 che sono risultati più in linea con gli obiettivi di business dell’azienda sono stati selezionati per partecipare a una giornata di formazione, organizzata dall’agenzia nella sede bergamasca di ABB all’inizio di aprile.

Durante l’evento i partecipanti, insieme ai 50 venditori dell’azienda, hanno appreso come governare il processo di acquisto dei clienti finali sotto la guida di un formatore di marketing emozionale che ha illustrato le tecniche per osservare il comportamento dei clienti e sintonizzare la propria comunicazione sulle leve motivazionali dell’interlocutore.

A rendere più coinvolgente le simulazioni di vendita è stata la partecipazione di Massimo Ambrosini, il calciatore e opinionista sportivo che a fine giornata si è fatto immortalare con i fan in immagini brandizzate con il logo ABB.

Commenta su Facebook