Massimiliano Prato è il nuovo chief operating officer di Casta Diva Group
A

Massimiliano Prato

Business in crescita per Casta Diva Group, multinazionale (ha uffici in 13 città di 4 continenti) della comunicazione e degli eventi – settore quest’ultimo che presidia con la controllata Egg Events – che per gestire i diversi fronti di sviluppo in Italia e all’estero ha introdotto nel proprio organigramma la figura del chief operating officer, chiamando a ricoprirla Massimiliano Prato.

Classe 1975, Prato ha iniziato la carriera in Clip Television (parte di Filmmaster Group), per proseguire poi in Mediaset, Euphon, Poste Italiane e nelle agenzie di eventi DPR Eventi, Jakala Events e Alessandro Rosso Group. “Dall’anno scorso è iniziato per il gruppo un periodo di forte crescita”, dicono Andrea De Micheli e Luca Oddo, rispettivamente amministratore delegato e presidente di Casta Diva Group. “Nel 2016 abbiamo nominato Paolo Perrotta, con una lunga esperienza in Fox, in qualità di chief financial officer e oggi completiamo il team con Massimiliano Prato in qualità di chief operating officer”.

“Max ha esperienza nel mondo dei video, degli eventi e dei locali storici e moderni”, spiegano i due manager, “esattamente le tre anime che caratterizzano il nostro gruppo, con Casta Diva Pictures e Anteprima Video da un lato ed Egg Events e Blue Note Milano dall’altro. La sua nomina ci permetterà di dedicare più tempo ed energie al tema dello sviluppo grandi clienti e a quello delle acquisizioni, mentre Max si occuperà prevalentemente dell’ottimizzazione dei processi e dell’operatività sui singoli lavori”.

“In Casta Diva Group si sta dando spazio a manager giovani, ma che abbiano già alle spalle una solida esperienza” commenta Massimiliano Prato. “L’obiettivo dell’azienda è scovare nuovi talenti, stimolando e implementando le capacità di ognuno per innovare sempre più il mondo degli eventi e dell’entertainment”.

Commenta su Facebook