Eni porta il Louvre a Milano con una mostra a Palazzo Marino
A
Per il quarto anno consecutivo, nel periodo natalizio Eni sponsorizza una mostra a ingresso libero, allestita fino all'8 gennaio nella Sala Alessi, lo spazio di rappresentanza di Palazzo Marino, sede del Comune di Milano.

Grazie alla collaborazione con il museo del Louvre di Parigi, quest’anno sarà esposto, per la prima volta in Italia, il dipinto L’adorazione dei pastori di Georges de La Tour (il pittore barocco considerato il Caravaggio francese) insieme al più noto capolavoro San Giuseppe falegname.

Il progetto coinvolge anche gli studenti, con attività didattiche nelle scuole elementari e materiale multimediale scaricabile per i ragazzi delle superiori sul sito www.eniscuola.net.

La sponsorizzazione di eventi d’arte reintra nella strategia aziendale di ENI di legare l'immagine a settori culturali di prestigio, sostenendo eventi e progetti di restauro e conservazione del patrimonio.

La collaborazione tra Eni e il Louvre nei prossimi anni permetterà di ammirare nel capoluogo lombardo altri capolavori del museo parigino e di realizzare a Parigi nel 2012 una mostra dedicata alle opere della maturità di Raffaello con giornate di studio. Per rendere fruibili le opere d’arte ad un numero sempre maggiore di persone, Eni sostiene, tra le altre cose, il lancio del nuovo sito web del Louvre, che si propone appunto di mettere a disposizione di un pubblico sempre più ampio le proprie collezioni.

Commenta su Facebook

MAP